Simone Losi IT Consulting

protezione completa con ZoneAlarm Free Antivirus + Firewall

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

E’ probabilmente il solo prodotto gratuito che integra Antivirus e Firewall in un’unica soluzione completa per la sicurezza. Presente da molti anni sul mercato, ZoneAlarm Free Antivirus + Firewall si è evoluto, versione dopo versione, arrivando al giusto compromesso fra prestazioni e protezione. Semplice da istallare (è richiesta solo l’accettazione della ricerca ZoneAlarm su browser) e con una interfaccia semplice e intuitiva, si può (ma non è strettamente necessario) accedere in profondità alle impostazioni di Antivirus e Firewall per configurare svariati livelli di sicurezza. Il Firewall in particolare è di tipo bidirezionale per rendere invisibile il PC ai pirati informatici e avanzato per il monitoraggio dei programmi. Oltre ad Antivirus e Firewall è presente la Protezione dell’identità utente per il rilevamento dei siti web dannosi che cercano di sottrarre i nostri dati personali per il furto d’identità. E’ possibile installare anche la Barra degli strumenti per la privacy (verifica siti, scansione privacy Facebook, Browsing privato, ecc…). A completamento protezione è previsto anche uno spazio gratuito di 5 GB (da attivare) per i Backup online.

compatible

Windows 8.1, 8, 7, Vista, Xp.

l'antivirus gratuito proposto da Bitdefender

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Leggero, efficace e non invasivo. Queste le caratteristiche principali della soluzione gratuita proposta dalla nota Software House. Con Bitdefender Antivirus Free Edition possiamo dimenticarci soluzioni che rallentano il PC o complicate opzioni da configurare. Dopo una rapida installazione il programma esegue una scansione immediata all’avvio, per poi posizionarsi nella tray-bar di Windows già configurato e attivo. Protezione in tempo reale (Virus Shield), Anti-rootkit, Active Virus Control per il rilevamento delle nuove minacce, scansione automatica, sistema di rilevazione intrusioni, B-Have per il rilevamento di attività sospette da altri programmi, scansione HTTP contro truffe online e tentativi di phishing. L’ideale per utenti inesperti o per chi vuole un prodotto gratuito, leggero e completo, senza però mai dimenticare che il miglior antivirus resta sempre e comunque l’utente con i suoi comportamenti prudenti sul web.

compatible

Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista.

recupero dati professionale con Stellar Phoenix Windows Data Recovery

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

In occasione di altri articoli sul recupero dati cancellati (o formattati), abbiamo visto come sia fondamentale il tempismo e un buon programma. Stellar Phoenix Windows Data Recovery risponde a quest’ultima esigenza con un tool completo in grado di recuperare dati da qualunque hard disk (interno ed esterno), supporti removibili e server (RAID 0, 5 e 6). Non solo, la sua interfaccia principale, semplice e particolarmente intuitiva, dispone di tre schede: recupero dati (Data Recovery), recupero di immagine (Recovery from Image), e opzioni avanzate (Advance Option). Quattro le opzioni a disposizione in Data Recovery: disco (Drive Recovery), supporti ottici CD/DVD (CD DVD Recovery), foto (Photo Recovery) e messaggi di posta elettronica Outlook Express e MS Outlook (Email Recovery). Drive Recovery visualizza le unità esistenti collegate al computer per poter essere sottoposte a scansione per il recupero dei dati. Il software è in grado di recuperare i file persi o cancellati involontariamente, documenti, email, foto, database e altro ancora. Inoltre l’utente può eseguire la scansione del disco rigido completo per scoprire le eventuali partizioni perse. Una volta che si trovano le partizioni perse, possono essere ulteriormente analizzate per il recupero di dati. Recovery from Image permette di recuperare dati da un file immagine. Infine, da Advance Option, è possibile creare immagini del sistema, clonare dischi e monitorare la salute dell’hard disk. Il programma non è gratuito, è possibile scaricare la versione demo che consente di scansionare ma non di ripristinare effettivamente i file cancellati. Tre le possibili versioni della licenza: Home (recupero semplice), Professional (recupero avanzato) e Technician (recupero server RAID).

compatible

Windows 8.1, 8, 7, Vista, Xp.

creare copie di backup blu-ray disc con CloneBD

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

CloneBD è il recente programma di SlySoft dedicato esclusivamente alla clonazione dei Blu-ray disc. Il software consente di effettuare, in pochi e semplici passaggi, copie di backup su disco fisso (o altro Blu-ray disc scrivibile). Il disco d’origine deve essere non protetto, in caso contrario prima sarà necessario utilizzare AnyDVD HD per rimuovere le eventuali protezioni. Oltre ad una copia completa 1:1, è possibile selezionare le tracce audio/lingue e sottotitoli, comprimere i BD-50 in singoli BD-25, BD-9 o BD-5, ma anche convertire i nostri Blu-ray nei formati più diffusi (mp4, avi, mkv, ecc…) per dispositivi mobili. L’utilizzo del software richiede una dotazione hardware minima di 1 GB di RAM, un processore da 2 GHz, un lettore/masterizzatore Blu-ray e una disponibilità di 50/100 GB di spazio sul disco rigido in cui clonare il Blu-ray d’origine. Consigliati sistemi multi-core e accelerazione hardware NVIDIA CUDA per avere la massima velocità di copiatura. Al momento non è previsto il supporto ai Blu-ray 3D e H.265/HEVC, lo sarà nelle prossime versioni. La licenza è di tipo shareware, per cui non è gratuito (costo attuale licenza € 99), ma è possibile scaricare la versione di prova (trial) limitata nel tempo (21 giorni) ma non nelle funzioni.

compatible

Windows 8.1, 8, 7, Vista, Xp.

soluzione antivirus e antimalware gratuita da AVG

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

L’affidabilità di AVG per una versione gratuita del noto antivirus. Con AVG AntiVirus Free possiamo avere una protezione base, in tempo reale, contro virus e malware. Essenziale e poco invadente, è tra le migliori soluzioni gratuite in circolazione. Protezione attiva computer (antivirus e antimalware), web (navigazione sicura), dati personali (protezione contro i furti d’identità) ed email. Queste le quattro aree protette dal programma; con una interfaccia semplice, pulita ed intuitiva, può essere utilizzato da tutti, anche i meno esperti. Le versioni free degli antivirus sono valide alternative alle più complete versioni Pro, ma evidentemente non potranno arrivare allo stesso grado di copertura delle minacce. Per cui, il consiglio è di abbinarli ad altri programmi (anche gratuiti ma senza esagerare) per aumentare la protezione. Ricordarsi sempre di installare un solo antivirus per volta, dopodiché si può tranquillamente scegliere un antimalware da affiancare, ad esempio: Malwarebytes Anti-Malware, Hitman Pro, Malware Fighter, Spyhunter o Spy Emergency. Ma anche tool più specifici anti rootkit, anti logger o anti ransom.

compatible

Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista.

protezione anti-ransomware con CryptoPrevent

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Una tipologia di virus particolarmente insidiosa e molto diffusa in questo periodo è quella catalogata come ransomware. La particolarità di queste infezioni informatiche sta nel richiedere, da parte di chi ha diffuso il virus, un vero e proprio riscatto monetario (ransom appunto) per poter sbloccare il computer (diventato inutilizzabile) o per decriptare i file personali divenuti illeggibili. Come al solito in questi casi la miglior difesa è sempre l’utente con un comportamento attento e responsabile, in particolare durante la consultazione della posta elettronica e la navigazione sul web. Ma non sempre è sufficiente, oltre a dotarsi di un buon Antivirus (meglio ancora un Internet Security), è possibile, ad esempio, che un sito ritenuto affidabile e conosciuto possa improvvisamente diventare (perché a sua volta compromesso) fonte di malware. Un interessante tool gratuito, specializzato contro i ransomware che criptano i file, è CryptoPrevent. Virus come il noto Cryptolocker e le sue tanti varianti, possono non solo criptare i file personali dell’utente rendendoli inutilizzabili, ma anche gli eseguibili dei programmi installati sul PC, compromettendo di fatto tutto il sistema. Si propagano inoltre con facilità nelle reti, sia domestiche che aziendali. In questi casi la soluzione migliore è recuperare i dati dai nostri backup (ce li abbiamo vero?) e, nel peggiore dei casi, recuperare un’immagine dell’intero sistema precedente al momento dell’infezione (ovviamente senza pagare alcun riscatto). Lavoro in ogni caso impegnativo, se poi non si dispone di backup…lascio a voi le possibili conclusioni. La funzione di CryptoPrevent è quella appunto di prevenire e bloccare eventuali tentativi di installazioni non autorizzate nelle aree più sensibili e protette del sistema. In pratica il programma aggiunge delle regole di restrizione software agendo sui Criteri di restrizione software di Windows (Impostazioni di sicurezza). Una volta impostate (quelle di default sono più che sufficienti) ed un riavvio, abbiamo finito. Non c’è bisogno di avviarlo nuovamente e non lavora in background, dovremo solo ricordarci di verificare manualmente eventuali update disponibili (solo nella versione Premium sono automatici).

compatible

Windows 8.1, 8, 7, Vista, Xp.

back to top ▲