Simone Losi IT Consulting

ripristinare, reimpostare e reinizializzare Windows 8 e 8.1

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Da Windows 8 in avanti le utility di ripristino del PC sono state integrate con due nuove funzionalità molto interessanti: Reimposta e Reinizializza. Utility che vanno ad affiancare la già presente gestione dei backup dati e di sistema introdotta in Windows 7, nonché il classico "ripristino configurazione di sistema" introdotto ai tempi di Xp. Si può pertanto lodare lo sforzo di Microsoft per cercare di mettere a disposizione degli utenti (anche i meno esperti), strumenti relativamente semplici per evitare il più possibile perdite di dati personali. Ma anche la possibilità di effettuare ripristini di sistema rapidi e indolori, senza dover utilizzare la lunga e noiosa procedura di reinstallazione completa tramite il classico supporto fisico (cd/dvd) di installazione, che non sempre si trova o si possiede. Se proprio vogliamo fare una critica costruttiva, magari si potevano riunire le varie funzionalità in un'unico punto di menù senza dover saltare da una voce all’altra del pannello di controllo. In questa guida vedremo in particolare le varie funzioni disponibili per ripristinare, reimpostare o reinizializzare il proprio PC invece di eseguire una reinstallazione classica.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

back to top ▲