scaricare le playlist di Spotify tramite Spotydl

Categoria: Soluzioni rapide
Scritto da Simone Losi
Visite: 9806
Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Diciamo subito che il controverso programma gratuito Spotydl non scarica direttamente la musica da Spotify. In realtà utilizza i tag delle playlist create in Spotify per scandagliare, ed infine scaricare, la musica da vari siti web. Il sito ufficiale non è raggiungibile da molto tempo per una vertenza legale con la stessa Spotify, ma in rete il programma si trova ancora ed è regolarmente aggiornato (ho salvato una versione in dropbox/multimedia/audio). Effettuata l'installazione, che non presenta particolari accortezze, questa la finestra del programma al suo avvio:

 

 

Dal menù principale scegliere File e cliccare su "Import Spotify playlist":

 

 

Apriamo ora Spotify e, con il tasto destro del mouse posizionato sulla playlist che ci interessa scaricare, clicchiamo su "Copia URI Spotify":

 

 

 

Torniamo su Spotydl e incolliamo l'URI appena copiato nel campo "Add a new playlist":

 

 

A questo punto ci sono due possibilità (Mode): quella classica del Download oppure Record (non testata) che consente di registrare direttamente da Spotify la musica eventualmente non trovata sui siti scansionati da Spotydl.

 

 

Finito, non resta altro che attendere i download che troveremo di default nella classica cartella Musica di Windows.

 

 

FaLang translation system by Faboba