Simone Losi IT Consulting

Desktop Telematico

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Desktop Telematico è il recente software messo a disposizione dall'Agenzia Entrate per l'invio delle dichiarazioni. In sostanza si tratta di un cruscotto che contiene i programmi Entratel (utenti abilitati a Entratel), File Internet (utenti abilitati a Fisconline) e tutti i moduli di controllo necessari per l'inoltro dei file all'amministrazione finanziaria. La novità più interessante è l'aggiornamento automatico di tutti questi applicativi nonché la possibilità di gestire la multi-utenza. La verifica degli aggiornamenti viene eseguita ad ogni avvio del programma. In passato infatti c'era sempre il problema di verificare (e scaricare) dal sito dell'Agenzia Entrate l'ultima versione dei moduli di controllo utile per l'inoltro delle forniture. Dal 1 di Marzo l'Agenzia Entrate comunica che l'applicativo Entratel non sarà più aggiornato e quindi di utilizzare il Desktop Telematico. In realtà il "vecchio" Entratel serve ancora per la configurazione degli ambienti di sicurezza, soltanto che i nuovi moduli di controllo pubblicati da tale data non sono più installabili sulla postazione con il classico wizard. L'esempio più recente è il nuovo modulo di controllo (IVI15), pubblicato in data 1 Marzo, relativo al controllo delle nuove dichiarazioni di intento (vedere le immagini sotto prima di impostazioni). Una volta scaricato il programma dal link indicato si procedere con l'installazione che non comporta alcuna particolare accortezza. Terminata l'installazione la prima cosa da fare è creare almeno un utente (protetto da password) per accedere al programma. Successivamente si può procedere all'installazione di Entratel (o File Internet) e di tutti i moduli di controllo che si utilizzano abitualmente dall'apposito menù Applicazioni. Ultimo passaggio impostare nelle impostazioni il percorso dove è salvato l'ambiente di sicurezza (certificati). Per il funzionamento non cambia nulla, si apre Entratel all'interno del Desktop Telematico e si eseguono le solite operazioni di controllo e autentica. Poi, a seconda di come si è abituati, si può procedere all'invio dei file direttamente dal sito o direttamente dal programma (previo inserimento credenziali).

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

back to top ▲