comunicazione opzione Patent Box

Categoria: Studi professionali
Scritto da Simone Losi
Visite: 2465
Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Il Patent Box è un nuovo regime di tassazione agevolata per i redditi derivanti dallo sfruttamento dei beni immateriali (opere dell'ingegno, brevetti industriali, marchi, disegni, ecc...). I redditi derivanti da tali beni non concorrono a formare il reddito imponibile complessivo in quanto esclusi per il 50% del relativo ammontare (30% per il 2015, 40% per il 2016). I soggetti interessati devono comunicare, con apposita istanza telematica, l'opzione (che ha durata di 5 esercizi) all'Agenzia Entrate. Entro fine di quest'anno, per accedere al beneficio già dal 2015, sarà quindi necessario inviare l'istanza utilizzando il software messo a disposizione dall'Agenzia Entrate. Stesso ragionamento se si vorrà usufruire della agevolazione a partire dal 2016 (scadenza invio istanza 31/12/16). Mentre dal 2017 l'opzione potrà essere esercitata direttamente in dichiarazione dei redditi. La compilazione dell'istanza è molto semplice, scaricato il programma Java dal link indicato sotto, è sufficiente inserire i dati anagrafici del soggetto che esercita l'opzione e indicare il periodo d'imposta a cui si riferisce la comunicazione.

 

 

 

 

 

 

 

FaLang translation system by Faboba